Dove passare le vacanze con la famiglia nel Salento

Salento per famiglie
Il salento è una zona della Puglia molto frequentata durante le vacanze estive, una penisola bagnata da due mari, l’adriatico e lo ionio, che corrisponde al tacco dello stivale italiano.
La sua moltitudine di coste offre paesaggi sul mare variegati e diversi, dalle coste frastagliate e rocciose dell’adriatico, con baie e calette nascoste, a quelle dello ionio più basse e sabbiose.
Dalle spiagge della provincia di Lecce fino a Porto Cesareo, la penisola salentina offre infatti moltissime località turistiche caratterizzate da mare cristallino e azzurro, una natura ancora incontaminata con la tipica macchia mediterranea, clima soleggiato e ventilato e luoghi meravigliosi dove trascorrere le vacanze.
Per passare le vacanze con la famiglia nel Salento si può scegliere quindi una località del Salento che offra fondali sabbiosi, e leggermente digradanti nel mare, dove i bambini possono giocare e nuotare senza problemi.

Salento con bambini, dove andare

Per sapere dove andare nel Salento con bambini, è meglio principalmente evitare le spiagge troppo frequentate e caotiche, in particolare in alta stagione, dove vanno soprattutto i giovani, come del resto anche le località ricche anche di movida notturna, e cercare spiagge più tranquille, maggiormente adatte ai bambini.
Le spiagge consigliate per chi viaggia con la famiglia sono ad esempio quelle delle cosiddette Maldive del Salento, attorno alla località di Pescoluse, nel Salento ionico.
Queste sono molto frequentate nei mesi di luglio e agosto, ma in maggio, giugno e settembre sono più accessibili con i bambini.
Qui si trova un litorale molto lungo e sabbioso, con la tipica sabbia bianca e fine e mare con tutte le sfumature di azzurro, che a ragione hanno dato a queste spiagge il nome di Maldive del Salento.
Il fondale digrada lentamente nell’acqua diventando perfetto per i bambini.
Vicino a Pescoluse si trova Lido Marini, ancora più tranquillo per famiglie, con diversi giardini con giochi nel centro abitato, e molto rinomato per la bellezza dei fondali, dove tanti turisti amano fare snorkeling e immersioni alla scoperta del mondo subacqueo.
Un’altra meta adatta per famiglie è Torre Lapillo, a nord di Gallipoli, vicina a Porto Cesareo, ma maggiormente tranquilla, dove si possono passare delle bellissime vacanze con la famiglia nel Salento.
In queste zone ci sono tantissime strutture ricettive dove soggiornare, tra hotel, b&b, villaggi turistici, campeggi, agriturismi, masserie, resort, residence, case per le vacanze.
Anche Otranto è una meta da non perdere, punto più orientale d’Italia all’incrocio tra due mari, dove merita una visita anche al centro storico con la imponente cattedrale e l’antico castello.
Il centro storico con le sue viuzze ricche di negozietti di souvenir e prodotti enogastronomici locali è ideale per una passeggiata con i bambini, magari la sera, per conoscere le tradizioni dell’artigianato del merletto e i piatti tipici del luogo a base di pesce fresco e i tanti dolciumi tipici.

Villaggi turistici nel Salento per bambini

In tutte le località del Salento vi sono molte strutture ricettive, moderne o tradizionali, per accogliere al meglio i turisti.
Chi ama i comfort può scegliere uno dei molti villaggi turistici nel Salento per bambini, adatti alle famiglie e dove i bambini entrano gratis.
Questo permette un notevole risparmio sul budget familiare, in modo da potere scegliere la vacanza che si desidera, adatta ai bambini, e senza spendere troppo.
Nei villaggi turistici i bambini si possono divertire sulla spiaggia, fare corsi di sport come nuoto o surf, e partecipare alle tante attività organizzate dal baby club, ovvero dall’animazione per bambini del villaggio.
Qui ci sono infatti attività suddivise per varie fasce di età, in modo che i bambini di tutte le età si possano divertire e passare delle giornate organizzate in tutto e per tutto, mentre i genitori si rilassano sotto l’ombrellone.
Quindi i villaggi con la loro formula all inclusive offrono sempre delle vacanze adatte da passare con la famiglia nel Salento.
In alternativa, per chi ama organizzare da solo le proprie giornate, in base ai propri ritmi, ci sono tante case vacanza, mono e bilocali, o appartamenti con più stanze, per vivere con i propri spazi e senza orari fissi la propria vacanza.