Genova e la Liguria in barca a vela: ecco gli itinerari

Quando si dice di organizzare una vacanza, è bene sempre trovare una meta che possa mettere d’accordo tutti coloro che partecipano al viaggio. Esistono varie rotte che si possono seguire e che potranno accontentare diversi tipi di gruppi. Tutte portano alla scoperta di un territorio naturalistico spettacolare! Un’ottima idea potrebbe essere quella di partire alla scoperta della Liguria. Basterà rivolgersi a noleggio barche a vela con skipper a Genova per lasciarsi trasportare in una Riviera particolare, con le sue isole e con i suoi borghi sensazionali.

Itinerari per visitare la Riviera Ligure da Genova

Innanzitutto, da Genova si può partire alla scoperta di San Fruttuoso e Portofino. Portofino è caratterizzata da un borgo unico, colorato e davvero molto caratteristico. La barca a vela vi darà la possibilità di arrivare fino a ai luoghi più impervii. Sulla costa si potranno di ammirare il Cristo degli abissi, l’Abbazia di San Fruttuoso e quindi godere di questo splendido panorama direttamente dal mare. In quella zona si può anche visitare il complesso monastico con il chiostro, la chiesa e la Sala Capitolare. Inoltre, da Portofino sarà invece possibile vedere questo borgo Ligure incantevole e visitare il Castello, nonché il suo giardino con fiori e roseti. Un altro itinerario possibile in barca a vela da Genova è quello che connette alle Cinque terre, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Vernazza, Monterosso, Riomaggiore, Corniglia e Manarola con le loro strade, terrazze, le casette colorate, rappresentano assolutamente una meta invidiata da tutto il mondo. Ma anche Porto Venere e l’isola Palmaria sono – insieme anche a Tino e Tinetto – esempi di una natura bellissima, nell’arcipelago Ligure speziano.

Genova dal mare, uno spettacolo da non perdere

Genova del mare è bellissima: la città è molto caratteristica da vedere. Molti scelgono di visitare la Riviera di Ponente e la Riviera di Levante partendo proprio da Genova, con lo scopo di avere un’idea di quelle che sono le caratteristiche dei borghi marinari genovesi e Liguri in generale. Del resto, è molto più facile girare questa area in barca, piuttosto che farlo via terra. Da Genova è possibile fare varie escursioni: ma ci sono anche altri porti, più o meno grandi, che danno la possibilità di muoversi negli scenari più belli della Riviera ligure.

Quando partire per una vacanza in barca a vela a Genova

Il periodo migliore per partire alla scoperta di Genova in barca a vela ed esplorare la Riviera Ligure è quello compreso tra giugno e settembre. Infatti, è proprio nell’arco di questo tempo che le temperature sono più miti e i venti sono più contenuti. La scelta di noleggiare una barca a vela con skipper vi darà la possibilità di vivere in piena autonomia e libertà questa vacanza, senza dovervi preoccupare di nulla. La barca a vela vi dà la possibilità, non solo di vivere un’avventura, ma anche di stare a stretto contatto con la natura. Avrete la chance di avvicinarvi il più possibile alle calette e scoprire ogni angolazione e scena, anche quella più impervia!