Vacanze nel Salento? Scopriamo Lido Marini

Situata nel basso Salento, sul versante ionico della provincia di Lecce, Lido Marini è una località balneare che appartiene al Comune di Ugento, dal cui centro dista circa otto chilometri, inclusa tra le due aree turistiche, altrettanto note, di Torre Mozza e Torre Pali.

Caratterizzata dalle lunghe spiagge di sabbia bianca e dalle acque cristalline tipiche del Salento, Lido Marini è una meta perfetta per le famiglie con bambini e per coloro che desiderano una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax.

Lido Marini: l’oasi di tranquillità a due passi dalla movida

Adagiata sul versante occidentale del Salento, Lido Marini è una località prettamente turistica che prende vita esclusivamente con l’arrivo della bella stagione. Il piccolo borgo costiero, infatti, che ricade per metà nel territorio di Ugento e per metà in quello di Salve, è in grado di passare dai 33 abitanti stabili del periodo invernale ai 35.000 dell’alta stagione.

Gli spazi ampi e pianeggianti, insieme ai costi contenuti, forniscono la spiegazione principale al boom di turisti al quale si assiste durante l’estate, sebbene non siano da sottovalutare le attrattive di un mare cristallino e di un fondale basso e sabbioso che rende la località adatta alla frequentazione di famiglie con bambini.

Felicissima anche la posizione di Lido Marini, che dista solo 33 chilometri da Gallipoli e 18 da Santa Maria di Leuca, note località turistiche caratterizzate da una florida vita notturna, movimentata dalla notevole quantità di locali, discoteche e ristoranti che qui si possono trovare.

Uno dei maggiori punti di forza di Lido Marini, pertanto, è rappresentato dalla possibilità di rilassarsi e godere di un mare spettacolare, salvo poi raggiungere, al bisogno, le mete più animate del Salento ionico, per trascorrere qualche ora nella folla chiassosa dei turisti.

Il mare di Lido Marini, tra i più belli del Salento

Le acque tiepide e trasparenti, che lambiscono le lunghe lingue di sabbia bianca di Lido Marini, richiamano ogni anno una grande quantità di villeggianti; il fondale basso e dolcemente digradante, inoltre, rende questo tratto di litorale particolarmente adatto ai bambini e a coloro che non hanno grossa dimestichezza con il nuoto e con il mare in generale.

La caratteristica che più di ogni altra definisce i suggestivi panorami di Lido Marini è costituita dalle ampie distese delle dune di sabbia, placidamente adagiate tra il mare e l’entroterra, strette tra l’azzurro accecante dell’acqua e le cangianti sfumature degli arbusti, tra i quali occhieggiano ginestre e gigli di mare.

Procedendo verso sud, in direzione di Santa Maria di Leuca, le spiagge di sabbia fine e candida lasciano sovente il posto a scogliere basse e piatte che si protendono nel mare a movimentarne i fondali. Tutt’intorno al centro abitato, composto soprattutto da centinaia di piccole case, basse e squadrate, con una presenza sparsa di ville in stile liberty risalenti al 1800, vegeta una folta macchia mediterranea.

A farla da padroni, tra i campi incolti e le ampie distese di graminacee selvatiche, svettano gli ulivi millenari, contorti dal sole e dal tempo, che nella pianura circostante assumono l’aspetto di fiere ed incuranti sentinelle di un paesaggio antico ed immutabile.

Le strutture turistiche di Lido Marini

Il centro abitato, con destinazione esclusivamente turistica, si è sviluppato a partire dagli anni Sessanta ed è stato oggetto di una forte espansione edilizia che ne ha determinato la crescita rapida e, in parte, incontrollata. Ad oggi, Lido Marini rappresenta una delle località marittime più estese dell’intero Capo di Leuca, l’estremità meridionale del Salento.

Inizialmente gran parte delle strutture turistiche si sostanziavano in complessi di case vacanza più o meno piccoli, successivamente trasformati in residence, con l’intento di fornire servizi aggiuntivi agli ospiti. Nel corso degli ultimi decenni, gli investimenti che hanno interessato il settore turistico hanno contribuito a promuovere l’immagine di Lido Marini, anche mediante l’incremento del numero e della varietà delle strutture ricettive.

Oggi Lido Marini offre, ai turisti interessati a trascorrervi le vacanze, un discreto numero di villaggi turistici, agriturismi e, di recente, anche B&B, sebbene la formula del residence sia sempre la più diffusa, nonché la più richiesta dalle famiglie.

Nei dintorni di Lido Marini, a pochi chilometri dalla costa, è possibile trovare eleganti resort, come ad esempio La Casarana, immersi nel verde della campagna salentina, dotati di piscina e di tutti quei servizi, in genere eccellenti, indispensabili per rendere il soggiorno indimenticabile e che, al tempo stesso, fungono da ottima base per visitare il Salento.

Per trascorrere una vacanza alternativa ma ugualmente incantevole, è da considerare un soggiorno in masseria: circondate da uliveti secolari e straordinari paesaggi agresti, queste strutture consentono di vivere una vacanza in pieno relax e a contatto con la natura, pur senza rinunciare alle numerose meraviglie del territorio.